Piero Rubino

Piero RubinoLaureatosi in Economia e Commercio presso la LUISS nel 1980 con una tesi dedicata a un modello settoriale dell’industria italiana, ha perfezionato gli studi economici nel Regno Unito presso le Università di Southampton e di Oxford. Si occupa di analisi economica fin dai primi anni ottanta, avendo operato presso l’ISAE (allora ISCO), il Servizio Studi della Banca d’Italia e l’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Dal 2002 al 2015 è stato Componente dell’Unità di Valutazione degli investimenti pubblici. É stato membro del Nucleo per l’Attuazione e la Regolazione dei Servizi di pubblica utilità (NARS) del CIPE. Dal settembre del 2015 é coordinatore dell’Area Infrastrutture ed Ambiente del Nucleo di Valutazione ed Analisi per la Programmazione (NUVAP), istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. I suoi interessi professionali vertono principalmente sulla liberalizzazione e la regolazione dei servizi a rete, la valutazione dei progetti infrastrutturali, l’economia dell’ambiente e la finanza pubblica. È autore di alcuni saggi su queste tematiche. Svolge occasionale attività accademica presso le Università di Urbino (Carlo Bo), Napoli (Federico II) e Roma (Tor Vergata).