PROFILO PROFESSIONALE

Laureata in Scienza politiche (110/110) presso l’Università la Sapienza di Roma, iscritta all’Albo dei revisori contabili, ho maturato la mia esperienza lavorativa e professionale da prima presso il Ministero  dei Trasporti- Direzione Aviazione  Civile e poi presso l’ENAC – Ente Nazionale Aviazione Civile dove ho assunto la responsabilità della Direzione “Servizi Aeroportuali” e poi della Direzione “Analisi Economiche e Tariffe” con competenze in materia di:

  • regolazione dell’accesso al mercato dei servizi di assistenza a terra negli aeroporti italiani in applicazione della Direttiva 96/67/CE e del d.lgs.18/99, e vigilanzasucondizioni e limiti posti dal gestore aeroportuale all’ingresso di operatori concorrenti ed all’uso da parte degli stessi di infrastrutture e di servizi aeroportuali offerti in regime di monopolio;
  • regolazione con  lo strumento del contratto di programma pluriennale dei rapporti tra Stato e gestori aeroportuali per quanto inerente gli aspetti legati alla pianificazione e rendicontazione annuale degli obblighi di: i) gestione di beni e servizi in concessione, ii) investimento in manutenzione, ammodernamento ed ampliamento delle infrastrutture aeroportuali , iii) incremento della qualità dei servizi offerti agli utenti e della tutela ambientale, iv) incremento della produttività, v)costruzione tariffaria dei servizi essenziali prestati in regime di monopolio vi)rendicontazione annuale  sull’avvenuto rispetto degli obblighi assunti dal gestore aeroportuale con il contratto di programma
  •  regolazione delle procedure di a)elaborazione e presentazione annuale della contabilità analitica distinta per singolo servizio aeroportuale soggetto e non soggetto a regolazione tariffaria, con evidenza dei ricavi e dei costi di pertinenza, incluso  il costo del capitale immobilizzato b) certificazione –da parte di società di revisione del bilancio – della contabilità analitica annuale elaborata del gestore aeroportuale,

 

Presso l’ ART – Autorità di Regolazione dei Trasporti ho poi svolto attività di esperto per il settore aeroportuale,occupandomi di dare applicazione ai principi fissati dalla Direttiva europea 12/2009/CE in materia di consultazione diretta tra gestori aeroportuali ed utenti finalizzata al raggiungimento di una intesa in tema di pianificazione degli investimenti, di  organizzazione e qualità dei servizi aeroportuali, di livello dei diritti richiesti a fronte dei servizi prestati dal gestore aeroportuale in regime di monopolio, definendo altresì le procedure di eventuale ricorso delle parti alla Autorità di regolazione.

Attualmente svolgo attività di libera consulenza per società operanti nel settore aeroportuale.